SINERGIE arte e musica 2017-(1)-page-001 (4).jpg

 

“Sinergie – pomeriggi di arte e musica”  

Nel maggio del 2014, il Liceo “Carlo Botta” di Ivrea vide concretizzarsi il lavoro di ricerca, documentazione e studio condotto nei mesi precedenti su uno scrigno d’arte e cultura barocca eporediese allora inaccessibile: la chiesa di San Nicola da Tolentino, eretta nel 1605 e chiusa alla fruizione pubblica ormai da numerosi anni. Il monumento è stato, pertanto, letteralmente “adottato” dal Liceo Botta, divenendo una tappa obbligata nel percorso di visita della città di Ivrea. Così spiega la preside Lucia Mongiano: “Da allora, grazie alla costante disponibilità della Diocesi d’Ivrea, le aperture sono continuate anno dopo anno in primavera, estate e autunno, con la formazione continua di nuovi studenti in grado di prendere per mano il visitatore e immergerlo nello splendore dell’arte, parlando in diverse lingue oltre all’italiano, approfondendo altri monumenti cittadini e costituendo un forte richiamo sul territorio. L’attività era partita dallo studio “in situ” della specificità dell’opera d’arte nel suo contesto storico urbano, dalla ritrascrizione e dalla traduzione del patrimonio epigrafico latino e dalla contestuale ricerca della documentazione d’archivio. I risultati non venivano solamente discussi in fase di verifica, ma sono diventati i testi base per accompagnare il pubblico nel percorso artistico di tre monumenti: non solo la chiesa di San Nicola da Tolentino, ma anche quella di San Gaudenzio e la cattedrale cittadina, con specifica attenzione alle emergenze romaniche della Cripta e alla decorazione pittorica tardo-gotica”. Da parte sua il Liceo eporediese ha ricevuto, nel frattempo, una menzione speciale per il lavoro svolto nel concorso “Articolo 9 della Costituzione” presso la Camera dei Deputati a Roma, ha avviato un nuovo indirizzo di studi incentrato sullo studio, la tutela e la promozione del patrimonio artistico: il Liceo Classico per i Beni Culturali (CLABEC), ha affinato le attività di approccio all’esperienza di relazione e di comunicazione con il territorio. E l’avventura continua: per questo mese è in calendario l’evento “Sinergie – pomeriggi di arte e musica”,  tre domeniche d’apertura previste per il 14, il 21 e il 28 maggio dalle ore 14:30 alle 18:00. Sarà possibile visitare, con il prezioso supporto degli studenti del Liceo Botta, la chiesa di San Nicola da Tolentino, la cripta e il deambulatorio del Duomo e la chiesa di San Gaudenzio (salvo, in quest’ultimo caso, l’avvio del cantiere di restauro in programma). Nelle medesime date, presso la chiesa di San Nicola da Tolentino, un’offerta di musica barocca seguirà alle visite con concerti dal vivo dalle 16:45 alle 17:45: il 14 ed il 21maggio musiche di Bach e Vivaldi riproposte da allievi, ex allievi e docenti della Scuola, mentre il 28 sarà il turno del maestro Daniele Sajeva all’ottocentesco organo “Bossi” di San Nicola. L’evento vede la collaborazione della “Diocesis Eporediensis”, dell’Associazione culturale “Croass del Borghet”, della Città di Ivrea e di “Canavese Turismo” di Confindustria e la sinergia che i visitatori, si spera numerosi, vorranno partecipare a creare si concretizzerà a favore della Caritas diocesana.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...